Risveglia la tua energia creativa!

Lo so, è agosto e siamo tutti con la mente in vacanza. Anche chi è al lavoro si sente comunque più leggero, perché il collega antipatico è in ferie o perché c’è meno traffico sulle strade e si arriva in ufficio più rilassati. L’autunno sembra ancora lontanissimo e non abbiamo voglia di fare progetti. Beh, io uno l’ho fatto, e mi sento proprio di consigliarlo anche a voi: a ottobre parte il Master in Creative Coaching di Accademia della Felicità, un percorso in quattro week-end dedicato allo sviluppo della creatività nel senso più ampio, dalla realizzazione creativa al decluttering, dalla gestione dello stress al diario dei sogni.

La cosa bella è che non è necessario essere un coach per iscriversi, lo possiamo fare anche semplicemente per interesse personale, per un nostro bisogno di sbloccare energie “buone”, o anche semplicemente per fare qualcosa di divertente in buona compagnia (questo è assicurato, parola di chi ne ha già avuta esperienza!). Sia che tu sia uno scrittore fermo davanti alla pagina bianca o una persona con il pallino della crescita personale o ancora un sognatore che vuole trovare la magia nel quotidiano, questo è il tuo corso ideale. E i motivi per iscriversi non sono ancora finiti: è possibile anche partecipare a giornate singole, senza frequentare l’intero ciclo di incontri, quindi con l’opportunità di risparmiare (cosa non da poco con i tempi che corrono!) seguendo soltanto gli argomenti che più ci stanno a cuore. Questa sì che è ottimizzazione ed efficienza! Insomma, non c’è alcun motivo valido per perdere l’occasione.

Io mi ci tuffo, e in vacanza mi pregusterò queste giornate tutte per me!

http://www.accademiafelicita.it/evento-master.asp?titolo=MASTER-IN-CREATIVITA’-(per-avere-una-vita-più-creativa-o-per-sviluppare-la-creatività)&evento=4

Pensateci anche voi!

Buona estate a tutti!

Share Button

Commento (1)

  1. Laura BertoliLaura Bertoli (Autore Post)

    Appena postato l’articolo, mi sono imbattuta in questa riflessione tratta da una meditazione di Osho che trovo appropriatissima:

    “Creativity has nothing to do with any activity in particular – with painting, poetry, dancing, singing. It has nothing to do with anything in particular. Anything can be creative – you bring that quality to the activity. Activity itself is neither creative nor uncreative. You can paint in an uncreative way; you can sing in an uncreative way. You can clean the floor in a creative way; you can cook in a creative way. Creativity is the quality that you bring to the activity you are doing. It is an attitude, an inner approach – how you look at things

    Whatsoever you do, if you do it joyfully, if you do it lovingly, if your act of doing it is notpurely economical, then it is creative. If you have something growing out of it withinyou, if it gives you growth, it is spiritual, it is creative, it is divine. Love what you do. Be meditative while you are doing it, whatsoever it is – irrelevant of the fact of what it is”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + sei =

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com