La ruota della vita

C’è un esercizio di coaching che mi piace moltissimo fare, far fare e far rifare più volte per cogliere i progressi che compiamo verso un maggiore benessere e una più grande soddisfazione nei riguardi della nostra vita. Si chiama la ruota della vita (talvolta anche torta, nel lavoro per esempio di Julia Cameron). E’ tanto semplice quanto illuminante: si tratta di dividere un cerchio, generalmente in sei od otto spicchi (o fette di torta), che nomineremo, per esempio, “spiritualità”, “esercizio”, “gioco/creatività”, “lavoro/soldi”, “amici” e “amore/avventura”, andando a coprire tutte le aree rilevanti della nostra vita. Assegniamo poi un punteggio da 1 a 10 ad ogni spicchio, ad indicare il nostro livello di soddisfazione in ogni ambito. Gli spicchi che non raggiungeranno la sufficienza sono quelli su cui dovremo andare a lavorare (eventualmente insieme a un coach) per aumentare il nostro benessere. Periodicamente dovremo fare una revisione dei nostri punteggi e verificare quali sono stati i nostri miglioramenti.

Ho trovato questo bellissimo esempio di ruota della vita (in questo caso viene chiamata ruota dell’equilibrio) tratto da questo articolo di Mallika Chopra… non accontentiamoci di sopravvivere!!!

ruota

Share Button

Commento (1)

  1. helene

    Ho letto il libro di Julia Cameron, Artist’s Way..” E’ Bellissimo! Abbiamo anche questo in comune. Ti ho mandato una private mail. Contattami. Mi interessa molto quello che fai.
    A presto
    Helene

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 12 =

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com